Home INTERVISTE Danilo Iervolino: una storia per vincere

Danilo Iervolino: una storia per vincere

162

Danilo Iervolino: una storia per vincere! Una storia per imparare! Live martedì 31 Marzo su facebook.

Danilo Iervolino: una storia per vincere! Una storia per imparare! Live martedì  31 Marzo su facebook.

Martedì 31 marzo, alle 16.30, lo storytailor e fondatore di Eccellenze Italiane Piero Muscari ha intervistato in diretta su Facebook Danilo Iervolinofondatore e Presidente dell’Università Telematica Pegaso e del gruppo Multiversity, cui afferisce anche Mercatorum, l’Università telematica di tutte le Aziende Italiane.
Muscari ha invitato Iervolino a condividere una riflessione sulla formazione a distanza che, in momento come questo, si sta rivelando cruciale per la didattica della scuola e dell’Università italiana. Come è nata, nel 2006, l’intuizione di far nascere un’università telematica? E oggi, a distanza di 13 anni, costretti a #restareacasa, che cosa impariamo da questa esperienza?
Nel video riproponiamo la diretta andata in onda.

Qualche cenno su Danilo Iervolino. Nella sezione storie del nostro sito troverai la storia completa

A quarantadue anni Danilo Iervolino è il più giovane imprenditore europeo al vertice di un’università. Ma a lui piace precisare che Unipegaso, l’ateneo online con oltre 90 sedi in tutta Italia, istituito nel 2006, l’aveva progettato già nel 2004, quando di anni ne aveva ventisei. L’idea gli venne dopo un lungo soggiorno in America, durante il quale ebbe modo di approfondire il modello della formazione telematica e delle piattaforme tecnologiche. Già quindici anni fa, infatti, negli Stati Uniti i modelli di formazione online stavano assumendo una rilevanza crescente. Tornato in Italia, mise a punto il progetto che poi avrebbe portato alla nascita dell’Università Telematica Pegaso, accreditata dal Ministero nel 2006. Nemici da abbattere: l’immobilismo in tutte le sue forme e ogni forma di resistenza alla tecnologia, soprattutto se applicata al web.

“Il sapere – dice Iervolino – deve arrivare a tutti e la formazione online supera trasversalmente ogni tipo di barriera, di luogo e di tempo”. Oggi Pegaso è la prima università telematica in Italia, con 10 corsi di laurea, oltre 200 corsi postlaurea, tra master e perfezionamento, e 100 mila studenti in formazione.

Ideatore di un nuova metodologia didattica, basata su un mix tra apprendimento formale e informale, Danilo Iervolino, partendo dal principio etico e democratico del sapere come risorsa fondamentale di tutti e per tutti, è riuscito a plasmare la sua Pegaso facendone un ateneo capace di dialogare con le principali forze produttive del Paese, dei cui organici cura la formazione continua mediante master e corsi di aggiornamento.

La prima università ad aver attivato l’esame online!

Non solo: Iervolino sta facendo dell’innovazione e della formazione una specie di mission cui adeguare ogni sua azione imprenditoriale. E’, infatti, Presidente di Multiversity, gruppo nel quale, oltre a Pegaso, fa capo Unimercatorum, l’Università telematica delle Camere di Commercio, con cui ha realizzato la prima partnership pubblico-privato nell’ambito della formazione accademica. Ha, inoltre, stipulato il partenariato con Digital Magics (il maggiore incubatore italiano di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese).  Scrittore di diversi volumi sulla didattica a distanza e l’innovazione, è oggi impegnato con la sua ultima “creatura”, il “Principe di Napoli”, la prima Università Gastronomica e Centro di Alta formazione e specializzazione universitaria, diretta dallo chef stellato Heinz Beck. Interamente dedicato alla gastronomia e al turismo, è l’unico Campus di eccellenza del suo settore a livello nazionale. Leggi il profilo completo di Danilo Iervolino, storia di Eccellenze Italiane.

Rivedi su facebook e clicca Mi piace per non perderti le altre dirette