Solo 1 settimana ci separa dal Galà delle Eccellenze Italiane. Ci aspettano celebri ospiti e le loro storie di eccellenza, in una cornice fantastica.

Le storie di eccellenza? Una passione infinita per lo storytailor PieroMuscari e una vita intera per declinarla in mille forme e racconti che lo hanno portato dov’è oggi, a questa VI edizione  del Galà delle Eccellenze Italiane, che si svolgerà il 28 ottobre, dalle 18.30, come ogni anno nel favoloso regno dello chef stellato Heinz Beck, la “Terrazza degli aranci – La Pergola” del Rome Cavalieri Waldorf Astoria Hotel.

I nostri premiati – AlBano, Bruno Vespa, Giovanni Fileni, Giusy Versace, Piero Lissoni, Paolo Tramontano e Marco Tardelli – che pure conoscete già per fama, perché uno più celebre dell’altro – saranno raccontati in un modo che non si è mai sentito. Perché c’è modo e modo di raccontare le storie e quello di Piero Muscari emoziona e fa battere il cuore.

A premiarli, da quest’anno, i nostri Ambasciatori delle Eccellenze Italiane: Patrizio Podini, Danilo Iervolino, Dodi Battaglia, Pier Francesco Rimbotti, Aldo CingolaniAlfredo Cestari e Tommaso Dragotto, anche questi nomi che non hanno bisogno di presentazione.

Doveroso ringraziare il Comitato Scientifico, che, peraltro, si è arricchito di nuove, prestigiose presenze: oltre al fondatore del progetto, lo storytailor Piero Muscari (scopri di più al seguente nel sito www.pieromuscari.it) , al Presidente Michelangelo Tagliaferri, a Rossana Luttazzi (per la Fondazione Lelio Luttazzi), a Daniela Rambaldi (per la Fondazione Carlo Rambaldi), allo Chef  Heinz Beck e a Maria Rosaria Gianni, Caporedattore sezione cultura del Tg1, da quest’anno ci sono Aldo Cingolani, della Bertone Design, Patrizio Oliva, ex pugile e campione di pugilato, e Dodi Battaglia, mitico chitarrista dei Pooh e oggi solista di successo.

Ringraziamo anche Silvio Vigliaturo, artista e maestro della fusion glass, che ci accompagna sin dalla prima edizione e a cui si devono le preziose sculture in vetro realizzate ad hoc, offerte annualmente a ognuno dei personaggi prescelti.

E infine, ultima ma non ultima, a dare voce alle motivazioni del conferimento dei premi alle Eccellenze, una delle interpreti più straordinarie, talentuose  e di maggiore fama del nostro doppiaggio, giustamente celebrato nel mondo: Emanuela Rossi, la nostra voce ufficiale delle Eccellenze Italiane, che ci accompagna in quest’avventura  sin dalla prima edizione, da quando è stata lei stessa premiata!

Insomma una squadra bellissima e super qualificata, per un evento che si preannuncia  straordinario e che si arricchisce di anno in anno, per donare forza, competenze, relazioni e un impegno sempre maggiore al servizio dell’eccellenza italiana nel Paese e nel mondo. Restate connessi: vi informeremo sulle prossime news!