Home PERSONE Stefano Makula

Stefano Makula

167
0

Stefano Makula è nato a Roma il 9 Ottobre 1954.

E’ stato 28 volte primatista mondiale di apnea in varie specialità. Nel video l’ intervista di Piero Muscari, fondatore di Eccellenze Italiane, a Stefano Makula.

La storia di Stefano Makula ai microfoni di Eccellenze italiane.Tv

L’esordio
Ha iniziato nel lontano 1977, battendosi sportivamente con i mitici Maiorca e Mayola ed è tuttora in attività nel campo dei record d’apnea ricercando nel mare i segreti che permettono all’ uomo di essere acquatico come alle sue origini.

Ha iniziato dapprima da solo, nei mari incontaminati della Turchia, proseguendo poi con la collaborazione dell’ Istituto Scienze dello Sport  del CONI.
La sua passione lo ha portato non solo a conquistare tanti record in apnea ma sopratutto ad ideare, in collaborazione con i migliori medici e tecnici sportivi del Comitato Olimpico Italiano, il metodo che porta il suo nome e che rende facile e sicura l’immersione subacquea a tutti, uomini e donne, giovani e meno giovani, anche a chi ha paura dell’ acqua. Tale metodo è stato riconosciuto ufficialmente anche da una delibera dell’ Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato .

I segreti di questo metodo sono raccolti nel libro “Guida all’ immersione in apnea”, edito da Mursia, che si  apre con la prefazione della massima autorità sportiva del mondo: Juan Antonio Samaranch, presidente Onorario del CIO.

Record
In profondità e assetto costante

3 settembre 1978 -Isola del Giglio: -50mt (omologato FIPS)

3 febbraio 1996- Sharm el Sheikh: -50mt (omologato CMAS)

14 marzo 1997 -Sharm el Sheikh : -51mt (omologato CMAS)

31 ottobre 1981-Isola di Ponza: -58 mt (omologato FIPS)

12 giugno 1982- Isola d’Elba:  -62 mt

21 ottobre 1984-Monte Argentario: -63 mt

19 ottobre  1986 – Isola di Capri: -65 mt

31 maggio 1987-Isola di Capri: -66 mt

In profondità ad assetto variabile

1 maggio 2000- Lago Castel Gandolfo:-85 mt (acque dolci) 

8 novembre 1998-Monte Argentario: -102 mt

In lunghezza in piscina

21 marzo 1986 -Avezzano- 125 mt

13 marzo  1986- Bari -133 mt

27 aprile  1986- Verona- 137 mt

13 magiio  1986-  Milano- 38 mt

3 marzo     1988 –  Rimini – 142 mt

27 marzo   1988 – Bari -143 mt

8 dicembre 1993- Viareggio- 145 mt

3 settembre 1994- Roma- 150 mt

2 giugno     1995 – Roma- 152 mt

29 gennaio  1998 – Roma – 157mt

11 luglio      1999 –  Acireale-  165,5 m

In lunghezza in mare

31 agosto   1985- Rimini – 101 mt

2 giugno     1986 – Ventimiglia-  111 mt

9 settembre 1998- Las Palmas (Canarie)- 125 mt

In lunghezza in lago

7 luglio 1987-  Desenzano del Garda- 96 mt

18 agosto  1987- Torbole sul Garda – 106 mt

18 settembre 1987- Telese-  112 mt

Apnea da fermo

Giugno  1977  –  Roma- 8 minuti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here