Home News Moda italiana a Seoul. Decima edizione dal 1 al 3 Febbraio

Moda italiana a Seoul. Decima edizione dal 1 al 3 Febbraio

82
0

Al via la nuova edizione de “La moda italiana a Seoul” il progetto espositivo che ormai da dieci stagioni presenta una selezione di collezioni di aziende italiane sul mercato coreano. L’ evento si svolgerà dal 1 al 3 Febbraio al Westin Chosun Hotel di Seoul, in Corea.

Ente Moda Italia vola in Corea del Sud per una nuova edizione de “La moda italiana a Seoul”

Vista la crescita di adesioni delle aziende – ‘La moda italiana a Seoul’ occuperà sia il primo che il secondo piano del Westin Chosun Hotel, nel centro della capitale.

Saranno infatti 51 i brand italiani protagonisti – in aumento rispetto ai 40 dell’ultima edizione – con le loro nuove collezioni per l’autunno/inverno 2017-18 di moda donna e uomo: tra abbigliamento in pelle e pellicceria, accessori, borse e valigeria, calzature, cappelli, capispalla, knitwear e total look.

La moda italiana a Seoul: la collaborazione di Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici

Questa edizione de ‘La moda italiana a Seoul‘, realizzata in stretta collaborazione con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici, beneficia anche del supporto promozionale da parte di Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – che realizzerà una campagna di comunicazione mirata e iniziative promozionali dedicate a rafforzare l’iniziativa presso gli operatori del settore coreani, assieme ad alcuni servizi di accoglienza e sponsorship volti a migliorare ulteriormente il livello già qualitativamente elevato della manifestazione.

L’Italia si conferma tra i paesi – afferma Claudio Marenzi, presidente di Ente Moda Italiache stanno registrando performance migliori in Corea del Sud nei rapporti commerciali legati alla moda. Gli scambi di business con questo paese si sono intensificati nelle ultime stagioni, così come la partecipazione dei buyer coreani ai saloni italiani: segnale evidente di quanto il mercato coreano ami sempre di più lo stile e il prodotto made in Italy“.

Secondo i dati di Sistema Moda Italia, nei primi nove mesi del 2016 l’export del tessile-moda italiano verso la Corea è cresciuto ancora, oltre i 300 milioni di euro in valore, con alcune tipologie di prodotto a mettere a segno incrementi notevoli. Per Emi e per le aziende che rappresentiamo è fondamentale investire in una presenza a Seoul, e il prezioso sostegno che ci arriva a questa edizione da Agenzia Ice è la dimostrazione di quanto sia possibile rafforzare il nostro lavoro con un network solido e attivo”, sottolinea.

Il modello di retail moda coreano è al tempo stesso molto complesso e molto sofisticato, sicuramente tra i più evoluti dell’attuale scenario globale, tra department stores di alto profilo e boutique multimarca all’avanguardia per offerta e ricerca“, aggiunge Alberto Scaccioni, amministratore delegato di Emi.

Essere a Seoul con una selezione di piccole e medie imprese italiane – osserva – è un’occasione importante per valorizzare la qualità delle loro collezioni, e intensificare i legami con gli operatori locali“.

Su uno scenario di mercato come quello coreano è dunque fondamentale fare networking: la collaborazione sempre più stretta con Sistema Moda Italia e Assocalzaturifici va in questa direzione, e l’aggiunta anche del contributo strategico di Agenzia Ice è un’ulteriore dimostrazione di quanto il sistema moda italiano stia puntando sul mercato coreano, che ha ancora tanto da esprimere”, conclude.

Tra le partnership speciali di questa edizione – realizzate grazie alla collaborazione di Agenzia Ice – ci sarà anche la presenza speciale delle tre aziende Birra Peroni, Caffè Carraro 1927 e Patatine San Carlo, che con i loro prodotti offriranno un’ospitalità tutta italiana ai buyer coreani che interverranno alla manifestazione per incontrare gli imprenditori italiani.

Fonte: Eccellenzeitaliane.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here