Home News Moda e Made in Italy presentato a Roma il master di I...

Moda e Made in Italy presentato a Roma il master di I Livello

70
0
Master moda e Made in Italy presentato a Roma| EccellenzeItaliane.tv
Preparare nuove figure professionali nel mondo della moda e del made in Italy, al passo con la rivoluzione dell'Impresa 4.0.Questo è il master.

Moda e Made in Italy presentato a Roma il master di I Livello

Il Master di I livello in ‘Teoria e Strategie della Moda. Comunicazione, eventi e valorizzazione culturale della moda e del Made in Italy/Cevmoda‘, è stato presentato a Roma dal presidente della Fondazione Sapienza, Antonello Folco Biagini.
Preparare nuove figure professionali nel mondo della moda e del made in Italy, al passo con la rivoluzione dell’Impresa 4.0 e con competenze che vadano dall’archivistica digitale all’editoria (old e new media), passando per la semiotica e affidando a professionisti di fama internazionale corsi, laboratori e attività pratiche nell’area degli eventi, del videomaking, dello storytelling, delle attività social per la moda e la valorizzazione del territorio. Eè questo lo scopo.

Il Master, aperto a neo-laureati in ogni disciplina, nasce dalla collaborazione fra ‘La Sapienza’, prima università italiana per qualità della didattica e tasso di occupazione degli ex-studenti (fonte: Centre for World University Ranking), e un pool di istituzioni, associazioni e aziende fra cui compaiono rappresentanti del ministero dello Sviluppo Economico, Camera nazionale della Moda, Cna, Unindustria Lazio e Articolo1, società italiana di servizi dedicati alle risorse umane presente su tutto il territorio nazionale.

Direttori del corso sono Andrea Carteny e Fabiana Giacomotti, giornalista, scrittrice, docente universitaria.

Fra i docenti ci sono Bernardo Lecci, direttore pubblicità di Benetton, Maria Luisa Trussardi, Emanuela Romano, autrice di importanti prodotti televisivi, Federico Gennari Santori, social media strategist del gruppo News3.0 (Lettera43, Pagina99, Rivista Studio, Undici), Sergio Salerni, presidente di Urban Production, società che cura sfilate ed eventi per importanti brand, Antonio Franceschini, head of international market and trade promotion di Cna.

Ad affiancare corsi e incontri è prevista una serie di visite-workshop presso istituzioni di rilevanza mondiale come l’Archivio Maramotti, del gruppo Max Mara e la Brunello Cucinelli di Solomeo. Le lezioni del Master, il cui bando è già aperto, inizieranno a fine febbraio 2018.

“Riteniamo che la formazione -dichiara Gianni Scaperrotta, direttore generale di Articolo1- sia alla base del successo lavorativo in ogni campo. Siamo, pertanto, particolarmente lieti di far parte di questo importante progetto che si prefigge di preparare i giovani alle nuove professionalità in un settore strategico per il nostro Paese come il made in Italy“.

Fonte: Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here